Eugenio Guarascio, presidente di Ecologia Oggi e del Cosenza Calcio, da luglio 2018 è cittadino onorario di Parenti, il Comune in provincia di Cosenza che ha deciso di assegnare la massima riconoscenza della municipalità all’imprenditore originario del borgo pre siliano.

Il Sindaco Donatella Deposito e tutta l’amministrazione comunale di Parenti hanno voluto omaggiare il Presidente Guarascio con tale riconoscenza per sottolinearne il successo imprenditoriale e manageriale, segnato anche dal sodalizio con il mondo del calcio, che lo ha visto nel 2011 scendere in campo come Presidente del Cosenza.

Il suo impegno è da sempre stato segnato da una crescita stimolante, partito come dirigente sportivo per poi esserne diventato l’artefice della scalata dalla serie D alla serie B, segnando anche importanti traguardi come quelli coronati nell’ultimo campionato a conclusione della fase nazionale dei playoff e arricchita dalla vittoria nella Coppa Italia della Lega Pro nel 2015, titolo che dà lustro storico alla società.

La portata rivoluzionaria e progettuale rivolta al futuro è stata sottolineata anche dal consigliere comunale di maggioranza del Comune di Parenti, Pietro Mele (da sempre considerato uno dei grandi protagonisti del calcio locale sia come giocatore che come dirigente), in quanto ha saputo apportare numerose migliorie in tutto il territorio provinciale.

Il sindaco Deposito, invece, ha tenuto fortemente a sottolineare “il legame che Guarascio ha sempre mantenuto vivo con la sua comunità d’origine, che ne avverte il lustro che le ha dato”, sottolineando come “i parentesi ricordano quando i Guarascio hanno lasciato Parenti per curare un proprio progetto di lavoro, poi realizzato con le migliori fortune, a Lamezia Terme, divenuta centro pulsante della loro attività imprenditoriale, che, praticamente dal nulla, è stato possibile portare avanti e sviluppare, grazie al loro spirito di sacrificio, alla loro intelligenza e lungimiranza”. Ha infine concluso affermando che “È una narrazione di vita che, con il riconoscimento che intendiamo conferire ad Eugenio Guarascio, noi intendiamo rilanciare ai giovani parentesi e della zona affinché credano in se stessi e nel loro talento, che rappresenta la vera risorsa di queste nostre comunità”.

Non ci sono ancora commenti

Lascia un Commento

Your email address will not be published.